Segreto di mare

Mi dici mare che sbatti
bofonchi e sprizzi
contendi col vento
con schiuma di rabbia
Mare che cadi,
ti risollevi al cielo
t’arrotoli , spiaggi
impetuoso t’adagi
e ricominci la lotta.
Mi dici mare
quando tornerò
a trovarti calmo
specchio di cielo immoto,
mi dici mare
adesso
o poi
il segreto
di come si placa
lo spirito inquieto?
Tosca Pagliari ( che col mare ci parla).Settembre 2020

METEREOPATIA

Pioviggina incerto.
Il tempo è immusonito.
Ha il broncio
come i bimbi
prima di scoppiare
in un pianto dirotto.
Qualche albero
arruffa la chioma
spazientito.
C’è un’energia inquieta
nell’aria
che assorbo e sommo
nel tran tran
della mia metereopatia.
Tosca Pagliari (settembre 2020)

UN ALTRO GIORNO E’ ANDATO

Un altro giorno è andato
tra una battaglia e una risata
tra una corsa e una sosta
tra un’incertezza
e una fermezza
tra una soluzione
e un’inconclusione.
Tra tra tra
la musica di un mitra
che cerca d’ammazzare il tempo,
ma di rimbalzo
invece…
tra tra tra
è il tempo che inesorabilmente
ammazza tutti quanti noi
tra tra tra
( Tosca Pagliari armata di trita filosofia- 10 SETTEMBRE 2020).

INSONNIA

Woman working on laptop late at home

Mezzanotte,
le stelle hanno gli occhi spalancati
non dormono,
neanch’io.
Dovrei fare come il fiore
che ha reclinato la corolla
e si è rannicchiato nei petali.
Dovrei qui sul cuscino
adagiare i pensieri
e lasciarli sdraiati fino a domani.
Dovrei spegnere tutto
ma trovo solo l’interruttore della lampada
dove mai avrò messo quello della mente?
Buonanotte a chi già sogna
buonanotte a chi non dorme
e veglia pensieri.
(Tosca Pagliari insonne – 2 settembre 2020).