AUGURI

City of Isabela

Auguri e basta

perchè altro non so dirvi.

Non so chi si sia mangiato le parole.

Forse l’albero non addobbato

il presepe nella scatola

le luci fulminate

il pacco

vuoto.

Non so chi abbia spento la voce.

Sotto cumoli di neve artificiale

tra  rami d’abeti di plastica

su stelle di carta velina

silenzio.

Non so chi abbia nascosto

le frasi di circostanza

né come abbiano

stracciato

cartoline glitterate

con angeli stupiti

e campanelle infiocchettate.

Carosello d’inverno

  tra nastri rossi

e candele tremole.

Auguri e basta

perché altro non so dirvi.

( Tosca Pagliari – dicembre 2013 )

 

ADESSO DICEMBRE

 

Adesso dicembre

va

con addosso il peso

dell’anno

e migliaia di dita

puntate contro

a rendiconto

di un altro giro di vita.

Adesso dicembre

s’infiocchetta

s’illumina

suona aria di festa

con un volteggio

lascia la scena

del calendario.

Adesso dicembre

chiude

il diario

finisce dei mesi la cantilena

regala speranza

ridesta

illusioni

sviolina propositi

getta una

manciata

di polvere dorata.

Adesso dicembre

nasconde tristezze

in sfere d’oro e d’argento

e con mani gentili

le appende sui rami.

Tosca Pagliari ( dicembre 2013 )