Happy Halloween

 

Una gatta rossa ( ma a rigor di logica sarebbe meglio dire arancione) mi gironzola sulla scrivania. I mostri e i fantasmi sono pensieri che vanno e vengono e che portano un peso sul petto. La lanterna è il respiro dell’anima che aspetta il giorno dopo e quello dopo ancora per fare la conta dei domani. Il dolcetto? La mia gatta si sta leccando i baffi, forse io lo penso e lei l’assapora. Lo scherzetto? Me lo faccio da sola barattando un rammarico con un sorrriso. Sono una streghetta con una scopa che non vola e anche la gatta è colorata in modo anomalo, ma gli incantesimi li so fare:  <<Abracadabra bidibodi-bidibu c’era una pena e ora non c’è più >>.  Mah! Forse qualcosa non funziona. In ogni modo “Happy Halloween”

Leave a Reply