IL CORREDO

Non si cambiano i destini

neanche a voler cambiare

l’imbocco delle strade

neanche a fare percorsi a ritroso.

Arriviamo dentro un pacco già pronto

insieme al nostro corredo

e con questo ci giochiamo

tutti i possibili abbinamenti.

Potremmo cambiare i guanti

ma non le mani

le scarpe

ma non i piedi.

Il gesto e il passo

sapranno giàche fare,

dove andare.

Non si cambiano i destini

ma non ci scagionano

dalle colpe dagli sbagli

dalle leggerezze.

Arriviamo col nostro corredo

ci tocca averne cura

per le occasioni

di tutta una vita.

Non si cambiano i destini

ma tocca sempre provarci

non è mai uno spreco.

(Tosca Pagliari – gennaio 2020).

Leave a Reply