DECENNI DI STRADE

Cammino

decenni e decenni

di strade imboccate

per scelta

o percorse

per caso.

Un passo al giorno

migliaia e migliaia

di chilometri

sempre più stanchi.

Prendo e perdo

perdo e prendo.

All’inizio afferravo avida

poi dovetti imparare

a lasciare andare.

Non so quanto

ancora camminerò

ne dove arriveròquando arriverò.

Penso che stia attraversando

un circuito strano

e l’arrivo

si ricongiungerà

con quella partenza

che fu il mio primo arrivo

qui

in questo luogo del mio tempo.

Non so cos’altro avrò

e non voglio pensare

a ciò che ancora

potrebbe venirmi a mancare.

Intanto cammino.

Vado pellegrina

vado dritta

svoltando ad est

ogni mattina

per incontrare

il sole nuovo

e per avanzare

di un altro passo.

(Tosca Pagliari – dicembre 2020)

Leave a Reply