MEZZA LUNA

Occhi di stelle

occhi di bimbo:

“Chi ha rotto la luna?”

Pelle di cielo

nembo

di velo.

Denti di latte

fuga dal letto:

“Chi ha rotto la luna?”

Sogno

d’ingegno

promessa di fare

coraggio d’osare:

“Domani aggiusto la luna!”

Occhi di buio

dondolio

di anni

e di disinganni

occhi di uomo.

Atomo

acceso di luce riflessa

mezza luna

sospesa  perplessa:

“Domani chi aggiusta la luna?”

Risposta nessuna.

(Tosca Pagliari – settembre 2015)

 

Leave a Reply