LE ORE VARIOPINTE

Le ore variopinte
sono anime di farfalle
sul grigiore dello scaffale
tra i libri della monotonia.

Le ore variopinte
sono musica di sottofondo
e minuetto
in punta di piedi
per non destare
il cruccio e la malinconia.

Le ore variopinte
sono il respiro dell’artista
che s’inventa la vita in poesia
sulle macerie di ieri
e sui progetti di poi.

Le ore variopinte
sventagliano colori di luce,
rubano folate di vento,
cavalcano brughiere sconfinate
e …
così come sono nate
repentine svaniscono
nell’ oblio.

Tosca Pagliari ( aprile 2011)

Leave a Reply