DALLA PIANTA AL FRUTTO

La fierezza del padre,

lo spirito libero della madre:

un essere potenzialmente

in continua esplosione.

Ma fu un dono di nascita

o la scelta

d’imitare

quel che più piacque di loro?

Come il frutto sull’albero

 segnato nel colore

nel sapore

nell’odore?

O come la farfalla

che vola

e sceglie

il proprio fiore?

Oppure come l’ape

che inventa il proprio miele

col polline che trova?

Siamo preordinata consistenza

o assemblamento di libera coscienza?

(Tosca Pagliari – Pasqua 2015).

Leave a Reply