ADESSO ANCHE I GATTI SONO NATIVI DIGITALI

friskies-tablet-micio_t

 

Si sono già visti gatti che giocano  con il tablet cercando di pescare pescioli o acchiappare topolini virtuali, ma non finisce qui.

Il mio gatto riconosce il suo padrone durante una connessione  via Skype e si struscia contro lo schermo emettendo fusa incredibili. Poi inizia a muovere le zampe sul tappetino. Lo fa con quel modo cadenzato, che hanno i gatti di muovere le zampette, per esprimere affetto, come se stessero per impastare il pane.

Il prossimo passo evolutivo sarà quello di riconoscere i tasti per avviare la conversazione?

Certo che c’è da pensare!

4 thoughts on “ADESSO ANCHE I GATTI SONO NATIVI DIGITALI

Leave a Reply